Home

Perché eiris

eiris é sia il nome del Sito, sia il nome di una delle cinque riviste che l’Accademia Piceno Aprutina dei Velati in Teramo (sito web www.apav.it) presenta.

Le Riviste, tutte edite dall’APAV, sono le seguenti:

  • Ratio Mathematica (Journal of Foundations and Applications of Mathematics)
  • Science & Philosophy (Rivista di divulgazione delle Scienze e della Filosofia)
  • HoPUE (Housing Policies and Urban Economics)
  • Eiris (epistemologia, informazione e ricerca sociale)
  • Sem (skills for economics management)

Le nostre Riviste

Inoltre sono presenti nel sito anche le “monografie di eiris”.

Cosa hanno in comune le cinque riviste cosí apparentemente distanti nei titoli?

In realtá esse hanno in comune alcuni intenti e una visione generale delle Scienze che, brevemente, vogliamo spiegare per punti:

  • esaminare epistemologicamente l’informatica significa osservare la societá ed il contesto sociale nella sua globalitá, contesto che é stato completamente invaso, interconnesso e gestito da questa disciplina, che non puó essere piú riguardata solamente come nuova tecnologia, ma che deve essere studiata come la filosofia generale del villaggio globale e della societá dell’informazione, filosofia che produce effetti positivi e negativi che vanno valutati nella ricerca sociale e nei mutamenti che producono.
  • una societá capace dell’utilizzo, della gestione e della produzione di tecnologie sempre piú avanzate é una societá “colta” dal punto di vista della Matematica, della Logica e delle applicazioni di queste all’Ingegneria ed all’Economia. La rivista ratio mathematica risponde a questo scopo, occupandosi di ricerca scientifica, divulgazione e didattica nell’ambito della Matematica.
  • l’altro momento culturale per la comprensione approfondita della societá di oggi é l’esame dei fondamenti (skills) dell’economia. I modelli economici stanno cambiando, ad esempio mutano per un maggior uso della Matematica e dell’Informatica, introducono momenti sociali come la valutazione del benessere e degli influssi delle nuove tecnologie, pur conservando tutto ció che é l’aspetto classico dell’economia.

Ecco perché eiris é il titolo dell’intero sito e delle monografie; ecco perché l’epistemologia é e rimane il collante globale di queste cinque riviste: cinque, solo forse per ora.